Banner
Abstract
Sindrome di Strümpell-Lorrain: trattamento fisioterapico domiciliare
pubblicato nel Luglio - Agosto 2017 nella rivista Il Fisioterapista - fascicolo n.4
di Michela Beni

La paraparesi spastica ereditaria, o sindrome di Strümpell-Lorrain, è una malattia rara del sistema nervoso, che può portare a gravi perdite di mobilità. La letteratura scientifica sull’argomento è molto limitata. Viene presentato un programma fisioterapico domiciliare per una paziente di 50 anni, sottoposta per cinque mesi a un programma riabilitativo costituito da sedute fisioterapiche e autotrattamento giornaliero. La paziente ha avuto un’importante diminuzione dei dolori e sono stati riscontrati miglioramenti nei punteggi dei test delle scale di valutazione. Nonostante la malattia progressiva fosse a uno stadio avanzato e instaurata già da molti anni, con la fisioterapia e con l’autotrattamento si possono contenere i problemi e migliorare la qualità della vita. La fisioterapia e gli esercizi da proporre ai pazienti devono essere funzionali e devono fornire strategie per compensare le abilità perse o che risultano difficili.