Banner

Dolore - Come si misura? Quali approcci?

Il dolore cronico persistente, ovvero quello che dura oltre i termini complessivi dei processi di guarigione-riparazione dei tessuti e che da sintomo si trasforma in vera e propria malattia colpisce un’alta percentuale di pazienti. Il dolore rappresenta così il più frequente motivo di richiesta di prestazioni in riabilitazione. Nel dossier un’analisi delle modalità di misurazione e come intervenire utilizzando tecniche che sfruttano l’apprendimento neuromotorio e la stimolazione sensoriale discriminativa periferica, nonché inserendo un approccio basato su terapie psicologiche di provata efficacia.