Banner
Home prossimo numero Lombalgia in gravidanza – Che fare?

Lombalgia in gravidanza – Che fare?

Durante la gestazione, la donna aumenta di peso, con un relativo affaticamento alla circolazione e un carico maggiore sullo scheletro, in particolare nella zona sacrale e lombare.
Oltre a ciò, l'aumentata secrezione di relaxina, causa lassità dei legamenti, a cui consegue incremento della lordosi lombare, antiversione del bacino e orizzontalizzazione dell’osso sacro e delle coste.
È una situazione generalmente fisiologica e naturale per la donna in stato di gravidanza: peraltro, se il soggetto ne soffriva anche prima, il dolore in questo stato si accentua. Ma che cosa si può fare?