Banner
Abstract
Quanti capi ha il muscolo quadricipite? Nuove scoperte
pubblicato nel Settembre - Ottobre 2017 nella rivista Il Fisioterapista - fascicolo n.5
di Giovanni Maccagni, Chiarella Sforza, Roberto Meroni, Daniele Gibelli, Nicola Lovecchio

Nello studio dell’anatomia si è abituati a pensare che l’anatomia sia una scienza “ferma” e che le conoscenze del corpo umano si siano esaurite durante gli studi universitari: in realtà è una scienza in continua evoluzione, tanto che negli ultimi anni sono stati scoperti elementi di cui prima non si era a conoscenza. Per esempio, sembrerebbe che il muscolo quadricipite non sia effettivamente composto da quattro capi, ma da cinque, o così almeno in una certa percentuale di soggetti. Una curiosità interessante.